Cosa prevede la legge nel caso in cui si richiede un modello ISEE minorenni con genitori non coniugati e/o conviventi tra loro ?

In merito all’argomento citato c’è molta confusione in giro, pertanto intendo fare un po’ di chiarimento portando a conoscenza dei cittadini quello che prevede la guida alla compilazione della DSU (D.P.C.M. 159/2013) su questo argomento.

ISEE Minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi

Per le prestazioni agevolate rivolte ai minorenni che siano figli di genitori non coniugati tra loro e non conviventi occorre prendere in considerazione la condizione del genitore non coniugato e non convivente per stabilire se essa incida o meno nell’ISEE del nucleo familiare del minorenne.

Esempio: nel caso di un minorenne, figlio di genitori tra loro non coniugati e non conviventi, se il genitore non convivente a sua volta non è coniugato o non ha figli con persona diversa dall’altro genitore, in sede di calcolo dell’ISEE per la retta agevolata per l’asilo nido si deve tenere conto anche della condizione economica di tale genitore che è aggregato al nucleo del figlio (salvo i casi di esclusione, rinvio alle Istruzioni, parte 3, par. 4). Ma anche quando l’altro genitore è coniugato o ha figli con persona diversa può essere necessario tenere conto della sua situazione economica attraverso il calcolo della componente aggiuntiva (ad esempio, se non c’è un provvedimento dell’autorità giudiziaria che preveda il versamento di alimenti per il mantenimento del figlio; vedi Istruzioni, parte 3, par.4)

Da questo esempio si evince che in presenza di figli minorenni e nel momento in cui si richiede un ISEE Minorenni anche se i genitori non sono coniugati e/o conviventi tra di loro, se il figlio per esempio abita con la madre ed è stato riconosciuto dal padre, si devono dichiarare anche i redditi e i valori mobiliari e immobiliari del padre(come i casi riportati nell’esempio precedente).

Contattaci per una consulenza gratuita

Per informazioni o preventivi compila il Form e ti ricontatteremo al più presto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.